Inviato da il
SOCIAL:

Don Gallo choc: "Da piccolo un vescovo ha cercato di violentarmi"

In una intervista a "La Zanzara" su Radio 24 Don Gallo ha toccato vari temi dicendo che sarebbe magnifico "se fosse eletto un papa omosessuale", rivelando che quando era piccolo un vescovo cerco di violentarlo e auspicando che Grillo faccia l'accordo con il Pd " anche solo per un anno per sputtanali tutti".

Don Gallo choc: "Da piccolo un vescovo ha cercato di violentarmi"

Vero e proprio show di Don Gallo, fondatore della comunità di San Benedetto al Porto di Genova, in una intervista alla Zanzara su Radio24. Innanzitutto ha detto che sarebbe "magnifico se fosse nominato un Papa omosessuale Pensare che uno si affacci a piazza San Pietro e lo dica sarebbe grande" perchè, ha spiegato che l'essenza del Vangelo è l'eguaglianza dei figli di Dio. "Il prete omosessuale" - ha proseguito - "deve poter essere libero di esprimere la sua identità e la sua sessualità, altrimenti si reprime e arriva alla pedofilia". Don Gallo ha anche rivelato di aver subìto «dei tentativi di violenze omosessuali,.Ero un giovane prete - ha raccontato - e fu un vescovo a farmi delle avances".

 

Don Gallo durante l' intervista ha toccato l'attualità politica: "Beppe Grillo non ha bisogno di mediatori, tantomeno di me" - ha detto don Gallo - "Il Paese è a pezzi. C’è bisogno che Beppe coi suoi elettori vada al tavolo per avere dei cambiamenti e metterli alla prova. Questa è l’occasione per sputtanarli definitivamente. È fondamentale incontrarsi col Pd, vista la situazione catastrofica del Paese. Auspico almeno per un anno un’intesa tra il centrosinistra e i Cinque Stelle. Beppe faccia un referendum online rivolgendosi ai suoi milioni di elettori, per sapere quanti di loro sarebbero disposti a un accordo".

 

ascolta la puntata de "la zanzara"

Se trovi questo articolo su un blog diverso da "net1news.org" si tratta probabilmente di una copia non autorizzata. L'indirizzo originale di questo articolo è: Don Gallo choc: "Da piccolo un vescovo ha cercato di violentarmi" scritto da .