E’ stata violentata a turno all’interno di un garage da cinque minorenni tra i 15 e i 17 anni, poi arrestati dai carabinieri di Nocera Inferiore per violenza sessuale ai danni di una ragazza di 16 anni, originaria di Sarno. È successo a San Valentino al Torio, nel Salernitano. I ragazzini – stando alla ricostruzione dei carabinieri – hanno avvicinato la ragazza mentre camminava a piedi per le vie del centro del paese. La giovane è stata trascinata con la forza all’interno di un garage dove a turno, secondo l’accusa, i minori l’hanno stuprata.

Dopo aver raccontato tutto ai genitori, ha presentato una denuncia ai carabinieri di Sarno, che hanno identificato e rintracciato tutti e cinque i minori nelle proprie abitazioni. Nell’ospedale “Martiri di Villa Malta” alla giovane vittima sono stati riscontrati i segni evidenti della violenza sessuale subita. I cinque ragazzi sono stati portati al centro di prima accoglienza a disposizione della Procura presso il Tribunale per i minorenni di Salerno.