Inviato da il
SOCIAL:

Elezioni Politiche 2013: il PD vince ma non c'è la maggioranza

Dati definitivi delle elezioni politiche 2013. Il PD in testa di poco. IL Pdl regge. Esplosione di Grillo che con il 24% avrà quasi 60 senatori. Male Monti, malissimo Fini e Casini. Non pervenuto Ingroia e Di Pietro. E' un paese ingovernabile che apre a due scenari: un governo Pdl-Pd o il ritorno alle urne. Alla Camera vittoria larga spinta dal premio di maggioranza, ma il problema è il Senato.

Elezioni Politiche 2013: il PD vince ma non c'è la maggioranza

Il profilo dell'Italia del voto, è ormai delineato. Il paese che tanto aveva invocato queste consultazioni, si è dimostrato ancora una volta indeciso e spaccato in tre. Il crollo del numero dei votanti ha portato al prossimo governo un'ingovernabilità del paese. Gli elettori sono praticamente spaccati in 3 parti, tutte troppo grandi affinché un altra possa governare serenamente e tutte troppo piccole e troppo deboli per avere un parere decisionale inoppugnabile. Addirittura 3 dei "Fantastici 4": Berlusconi, Fini, Casini e Maroni sono praticamente scomparsi. L'unico che riuscirà ad avere qualche seggio, sarà Casini. Fini, da secondo partito, non raggiunge neanche più il 2% e a sinistra stessa sorte tocca a SEL, del segretario Vendola, che si blocca attorno al 3% e Di Pietro definitivamente scomparso, dentro al progetto flop di Ingroia. Si vocifera già di un nuovo voto subito dopo l'approvazione di una nuova legge elettorale, cosa quanto mai probabile, visto che nessuna coalizione è riuscita ad innamorare gli elettori. Attendiamo i risultati degli italiani all'estero.

 

DATI REALI DEFINITIVI - Al Senato, il computo dei dati reali è terminato. La situazione definitiva:

 

Centrosinistra 31,63%       113 seggi

 

PD                                        27,43%     105 seggi

SEL                                        2,97%         7 seggi

Centro Democratico               0,53% 

Il Megafono                            0,45%

Partito Socialista Italiano       0,18%

Moderati                                 0,04%

 

Centrodestra 30,72%          116 seggi

 

PDL                                       22,30%       98 seggi

Lega Nord                               4,33%       17 seggi

Fratelli d'Italia                         1,92%

La Destra                                0,72%

Partito Pensionati                   0,40%

Grande Sud                             0,39%        1 seggio

MIR                                          0,22%

MPA                                         0,15%

Cantiere Popolare                   0,07%

Intesa Popolare                      0,08%

Basta Tasse                            0,06%

Liberi per una Italia Equa        0,02%

 

Movimento 5 Stelle                23,79%        54 seggi

 

Con Monti per l'Italia               9,13%        18 seggi

 

Rivoluzione Civile                    1,79%

 

Fare per Fermare il Declino     0,90%

 

 

DATI REALI DEFINITITVI Arrivano anche i dati relativi allo spoglio dei voti della Camera dei Deputati sempre in vantaggio la coalizione di Centro Sinistra, i dati sono ormai definitivi:

 

Centrosinistra 29,54%       340 seggi

 

PD                                         25,41%      292 seggi

SEL                                         3,20%        37 seggi

SVP                                         0,43%         6 seggi

Centro Democratico                0,49%         5 seggi

 

Centrodestra 28,81%         124 seggi

 

PDL                                       21,14%        97 seggi

Lega Nord                               4,08%        18 seggi

Fratelli d'Italia                         1,95%          9 seggi

La Destra                                0,64%

Grande Sud                             0,43%

MIR                                          0,24%

Partito Pensionati                   0,16%

Intesa Popolare                      0,07%

Liberi per una Italia Equa        0,00%

 

Movimento 5 Stelle                25,55%     108 seggi

 

Coalizione di Centro              10,56%        45 seggi

 

Con Monti per l'Italia               8,40%           37 seggi

Unione di Centro                     1,75%             8 seggi

Futuro e Libertà                      0,45%

 

Rivoluzione Civile                    2,23%

 

Fare per Fermare il Declino     1,16%

 

EXIT POLL - Ecco i dati degli exit poll alle REGIONALI LAZIO e REGIONALI LOMBARDIA.

 

I commenti a caldo e le impressioni: Casta contro Grillo

Se trovi questo articolo su un blog diverso da "net1news.org" si tratta probabilmente di una copia non autorizzata. L'indirizzo originale di questo articolo è: Elezioni Politiche 2013: il PD vince ma non c'è la maggioranza scritto da .