Inviato da il
SOCIAL:

Geoingegneria: il Magistrato Ferraro: "Giù le mani dal cielo"

Si torna a parlare nuovamente di Geoingegneria ( "la scienza" che vorrebbe modificare il clima ufficialmente per "raffreddare" il pianeta contrastando il riscaldamento globale) questa volta a rincorrersi nella rete sono le parole del Magistrato Paolo Ferraro che registra un video/appello caricandolo su Youtube.

Geoingegneria: il Magistrato Ferraro: "Giù le mani dal cielo"

"Non toccate l'acqua che è il bene dell'umanità da sempre, dicendo che l'acqua pubblica non è economicamente sostenibile. Vergognatevi. Non toccate il cielo e l'aria. State facendo esperimenti di nascosto, abbiamo le prove che sostanze chimiche irrorano il cielo. Volete intervenire sulla natura, deviarla, condizionarla, modificarla sopra la gente e sopra la testa della gente. Non toccate il cibo. Avete tentato disperatamente di indurre interi paesi alla fame, riuscendoci, e adesso ricattate l'occidente attraverso gli OGM, gli organismi geneticamente modificati sottraendo l'autonomia agricola e produttiva alla gente. Vergognatevi. - A parlare è Paolo Ferraro, un magistrato che lancia questo appello usando la rete, caricando le sue parole su Youtube - Non toccate gli uomini e le donne, state sperimentando tecniche di condizionamento mentale da cinquant'anni…trattando uomini, donne e bambini come schiavi. Sta uscendo tutto fuori. Vergognatevi questi sono crimini contro l'umanità…" Parole dure che, senza troppi giri, denunciano le scie chimiche, denunciano il progetto H.A.A.R.P. denunciano gli OGM, denunciano il sistema di manipolazione mentale denominato MK-Ultra (o Monarch). Si tratta di diversi aspetti della stessa volontà omicida e disumana che vorrebbe impossessarsi di tutto il pianeta. E non è l'unico, il suo appello arriva dopo che un illustre climatologo ha denunciato che l'irrorazione di aerosol di alluminio, bario ed altro, avviene clandestinamente oramai da tempo: "Sono d'accordo con Travis Combs di Coeur d'Alene e con molti altri che c'è un "inquietante silenzio " in tutti i media su questa questione a dispetto della crescente evidenza di questo sinistro progetto di irrorazione "le masse stanno davvero dormendo." queste le parole in uno dei suoi articoli sull'argomento delle chemtrails, Cliff Harris ( spesso considerato uno fra i dieci climatologi migliori del mondo ) prosegue così " Gli agricoltori in alcune zone del Midwest sono stati costretti a spendere 40 dollari per acro o anche più per eseguire applicazioni di depurazione per combattere il livello, sorprendentemente alto, di ossido di alluminio nella loro terra--<omissis> - Un pilota di linea mi ha chiamato per dirmi, "Cliff, noi piloti vediamo questi aerei cisterna che rilasciano scie chimiche quasi ogni giorno. Ci viene detto che questo è un progetto militare prioritario"; arriva dopo la denuncia fatta dal giornalista Gianni Lannes che afferma che la geoingegneria è una realtà concreta e  documentata e verificabile e, senza peli sulla lingua, parla di una guerra ambientale contro il pianeta e la popolazione qui il video del suo intervento; arriva dopo la denuncia fatta dalla stampa greca  che dichiara apertamente l'intensa attività nei suoi cieli. Arriva dopo che un noto il Dottore e Professore Russel L.Blaylock, attraverso la National Health Federation, ne denuncia la tossicità ed il danno irreversibile verso ci stanno portando. Arriva dopo un lungo elenco di interrogazioni parlamentari poste via via ai vari governi, di cui l'ultima è fatta direttamente alla Commissione Europea, datata 15 marzo 2012.

Dopo tutte queste prove, dopo tutte le denunce effettuate da esperti nei vari settori, dopo tutte le testimonianze raccolte, dopo il susseguirsi di interrogazioni parlamentari ancora il governo italiano non si esprime sull'argomento. Perché Monti non risponde? Perché le televisioni non ne parlano? Perché la stampa tace? E soprattutto perché ci sono ancora "scienziati" come David Keith che affermano candidamente "Le proprietà dell'alluminio sono preferibili a quelle dello zolfo per essere usate sotto forma di aerosol " ( qui il video) volendo dunque spruzzare nell'atmosfera terrestre il nanoparticolato di alluminio. Evidentemente vogliono proprio convincerci che sarebbe molto utile spruzzare nell'atmosfera il nanoparticolato di alluminio, peccato però l'alluminio è particolarmente nocivo sia per la natura che per l'uomo, lo dimostra la scienza botanica che sta appunto studiando a fondo la tossicità di tale elemento e sta cercando anche di sviluppare piante che possano resistere alla tossicità dell'alluminio anche creandone di nuove varietà, quindi OGM. 

Uno scienziato del New Jersey Institute of Technology (NJIT) ha pubblicato recentemente un rapporto illuminante sugli effetti disastrosi sulla natura, il "Toxicology Letters" riporta: " Prima di questo studio si consideravano le piante totalmente immuni dalle nanoparticelle, invece abbiamo dimostrato che i semi possono interagire con nanoparticelle come quelle dell'ossido di alluminio, che rallentano e danneggiano il processo di crescita”. Lo studio mostra come le nanoparticelle di ossido di alluminio rallentino la crescita. Poco si sa di cosa possano o meno causare all'uomo, ma è oramai dato certo che causi danni irreparabili al sistema nervoso ed è uno dei principali imputati all'aumento di casi di Parkinson ed Alzheimer, visto che il particolato è così fine da essere annoverato nelle polveri sottili, ci si dovrebbe domandare cosa (e chi)  esattamente spinge nel volerlo "spruzzare mezzo aerosol" nella nostra atmosfera. 

 

Se trovi questo articolo su un blog diverso da "net1news.org" si tratta probabilmente di una copia non autorizzata. L'indirizzo originale di questo articolo è: Geoingegneria: il Magistrato Ferraro: "Giù le mani dal cielo" scritto da .