Inviato da il
SOCIAL:

Bridgestone chiude a Bari, licenzia 950 operai e apre all'estero

I vertici dell'azienda aperti a contrattazioni ma la decisione resta categorica. Il sindaco Emiliano pronto ad occupare lo stabilimento.

Bridgestone chiude a Bari, licenzia 950 operai e apre all'estero

Un'altra vittima della crisi. É la volta della Bridgestone, l'azienda giapponese produttrice di pneumatici che lo scorso lunedì 4 marzo ha reso ufficiale la decisione di chiudere la sede di Bari, uno degli 8 impianti del Gruppo Europa, lasciando senza speranza 950 dipendenti e le loro famiglie. L'azienda soffre la pressione esercitata dai produttori dei Paesi emergenti che operano con significativi vantaggi sui costi di fabbricazione a discapito dei maggiori produttori di qualità come Bridgestone. Per rispondere a queste dinamiche, la multinazionale ha deciso di convertire la produzione dalla realizzazione di pneumatici di “uso generico” a quella dei pneumatici di lusso e di delocalizzare questa in paesi extraeuropei.

Le forze politiche e sindacali si oppongono alla decisione. Il sindaco di Bari, Michele Emiliano invia una lettera a Mario Monti, Pierluigi Bersani e Beppe Grillo per chiedere un intervento che scongiuri un rischio dalle proporzioni tali da travolgere il tessuto economico e industriale del nostro Paese e poi dichiara di essere pronto ad occupare e presidiare la fabbrica assieme agli operai se sarà necessario.

L’azienda mostra piena disponibilità a partecipare ai tavoli di contrattazione istituzionali e sindacali ma resta irrevocabile la decisione sulla chiusura dello stabilimento entro i primi sei mesi del 2014. Questa mattina si è tenuto un primo vertice a Roma presso il ministero del Welfare. Tra i presenti il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, il sindaco di Bari M. Emiliano, il viceministro al Lavoro Michel Martone, il sottosegretario allo Sviluppo economico Claudio De Vincenti. Il prossimo appuntamento tra le istituzioni e il board di Bridgestone Europa è già fissato alla prossima settimana. Intanto la protesta di centinaia di operai continua.

Se trovi questo articolo su un blog diverso da "net1news.org" si tratta probabilmente di una copia non autorizzata. L'indirizzo originale di questo articolo è: Bridgestone chiude a Bari, licenzia 950 operai e apre all'estero scritto da .